Uncategorized

Ci sono anch’io

Dare inizio ad una nuova avventura è sempre emozionante.

Inaugurare il proprio sito web, con annesso blog, lo è ancor di più. Perché se da un lato avere un sito è diventata una procedura ormai consolidata per qualunque tipo di professionista, dall’altro (o forse proprio per questo) è molto difficile trovare il modo per essere davvero efficaci.

Nel mio campo sono innumerevoli i siti di psicologi e psicoterapeuti che da ben più tempo di me hanno deciso di affidarsi al web per farsi conoscere e facile è la tentazione di imitare il loro modo di usare internet, il blog e la newsletter.

Per non fare questo errore, all’inizio di questa avventura mi sono detta a gran voce: “Ora sul web ci sono anch’io e ci sono a modo mio!”

Il che vuol dire che prenderò spunto da chi è più preparato di me a livello tecnico, perché costruirsi un sito da sola, senza essere un’esperta del settore, è un’impresa in cui non si smette mai di imparare qualcosa di nuovo. E che resterò aperta ai mille spunti di riflessione teorica che i colleghi mi daranno nel tempo, perché anche professionalmente si cresce giorno dopo giorno grazie all’incontro con gli altri e con le loro idee. Ma soprattutto che, ben lungi dal voler essere la copia di qualcuno, resterò me stessa e metterò me stessa, le mie idee, le mie riflessioni e le mie passioni nelle pagine che leggerai.

Ok, ma chi sei?

Ottima domanda!

Ho già scritto qualcosa di me qui, ma voglio raccontarti qualcosa di più.

Mi sono laureata in Psicologia dell’Educazione presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma e in Psicologia del Benessere nel corso della vita presso l’Università Sapienza di Roma. Dopo l’anno di tirocinio e l’esame di stato per l’iscrizione all’Albo degli Psicologi del Lazio, mi sono specializzata in Psicologia Clinica e Psicoterapia presso la Scuola Superiore di Specializzazione in Psicologia Clinica dell’Università Pontificia Salesiana. Finito questo percorso di studi, mentre cominciava la mia esperienza di docente sempre presso la stessa Università, mi sono sposata e ho avuto due bambini.

Durante gli anni di formazione e di esperienza lavorativa ho avuto modo di riflettere sull’importanza di imparare a vivere tutti i colori della vita.

Cosa significa?

Che la vita ha innumerevoli sfaccettature e ci mette davanti a situazioni molto diverse: alcune sono gioiose e divertenti, altre fanno riflettere e crescere, altre sono dolorose e difficili da accettare. Un po’ come i colori dell’arcobaleno: ci sono quelli chiari e quelli scuri. Ma tutti esistono. E così tutte le situazioni della vita esistono e vanno accettate, per trovare il proprio modo personale di starci dentro e viverle. Nel mio lavoro voglio fare questo:

  • aiutare le persone a dare colore alla propria vita, ossia aiutarle a trovare la chiave del proprio benessere,
  • aiutare le persone a vivere tutti i colori della propria vita, cioè a trovare il proprio personale modo di vivere ciò che la vita chiede loro di affrontare.

Cosa vuoi fare con questo blog?

Altra ottima domanda!

Nelle mie intenzioni questo blog sarà innanzitutto un luogo di dialogo, in cui io condividerò pensieri, interessi, riflessioni che possano essere d’aiuto per il benessere psicologico di chi legge, e in cui tu potrai dire la tua, farmi domande, chiedermi chiarimenti o approfondimenti. Il tutto nel massimo rispetto reciproco!

Il blog avrà 4 categorie di articoli:

  1. Crescita e benessere personale – articoli pensati per aiutare il singolo a trovare la propria strada per star bene con se stesso ed accrescere il proprio benessere psicologico in generale;
  2. Vita di coppia – articoli rivolti alle coppie, per aiutarle a migliorare la propria relazione o semplicemente a gustarla in ogni suo aspetto sempre di più,
  3. Educare al benessere – articoli rivolti ai genitori che desiderano assumere atteggiamenti tali da aiutare i figli a crescere psicologicamente sani;
  4. #femminismopedagogico – articoli pensati per contrastare il fenomeno della violenza di genere attraverso l’educazione al rispetto per gli altri.

Il mio obiettivo è pubblicare temi che ti possano interessare. Ma soprattutto farti pensare e, se possibile, farti cambiare, aiutandoti a rendere la tua vita sempre più colorata. Il che non vuol dire che grazie alle mie parole sarà tutta rose e fiori, ma che potrai imparare ad “assaporare” tutti gli aspetti della tua vita, anche quelli dai colori più bui, capendo come stare in ogni situazione o condizione particolare che la vita ti metterà davanti.

Per scrivere prenderò spunto dai miei studi, dalle persone che incontro nel mio lavoro, ma spero di poter contare anche sul tuo contributo.

Quindi aspetto le tue domande: se hai dubbi inerenti la psicologia e l’educazione oppure c’è un argomento di cui ti piacerebbe leggere qualcosa nei miei articoli, scrivilo nei commenti e ne terrò conto!

Per ora è tutto!

Da oggi “Ci sono anch’io!

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.